Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Smart city e GIS: conoscere il territorio per governare le città

Home PA Digitale Smart city e GIS: conoscere il territorio per governare le città

25 Novembre 2015

R

Redazione FPA

Perché i sistemi GIS (Geographic Information System) sono importanti per le smart city? Perché aiutano a prendere decisioni supportate dalla conoscenza puntuale del territorio, consentendo di risparmiare risorse e di fornire un servizio di qualità al cittadino sia nella gestione di fenomeni che impattano sulla vita quotidiana, come il traffico, sia nella gestione di emergenze e calamità naturali. In tre parole, aiutano quindi le amministrazioni a prevedere, gestire e risolvere i problemi in maniera rapida. Questa la sintesi di Massimiliano Mazzer di Esri Italia, società tra i leader di mercato per i sistemi GIS, che ha partecipato a Smart City Exhibition 2015 e, in questa intervista realizzata da Stefano Epifani di Techeconomy, ricorda in particolare l’esperienza avviata col Comune di Milano, per il quale è stata sviluppata una piattaforma GIS abilitante, realizzata per Expo ma che potrà essere riusata anche in seguito.

Su questo argomento

Smart City Control Room a Firenze: un passo verso la responsive city