Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Sottosegretario Fazio: sì a Agenzia di valutazione per medici e ospedali

Home PA Digitale Sottosegretario Fazio: sì a Agenzia di valutazione per medici e ospedali

Sì a una "agenzia terza" che si occupi di valutare i medici, il loro operato, ma anche, nel complesso, la qualità delle strutture in cui operano i sanitari. È l’idea a cui sta pensando il sottosegretario al Welfare con delega alla Salute, Ferruccio Fazio.

23 Settembre 2008

R

Redazione FORUM PA

Articolo FPA

Sì a una "agenzia terza" che si occupi di valutare i medici, il loro operato, ma anche, nel complesso, la qualità delle strutture in cui operano i sanitari. È l’idea a cui sta pensando il sottosegretario al Welfare con delega alla Salute, Ferruccio Fazio.
"Al di là della parole infelice del ministro Brunetta (macellai, ndr)- spiega Fazio- il principio è corretto: è giusto che, come viene all’estero, ci siano controlli e valutazioni anche sui medici". Tuttavia per il sottosegretario "il curriculum non può dire molto. Credo- prosegue- che ci debbano essere sistemi di valutazione della qualità".

Ma Fazio va oltre: "Quello che bisogna valutare- dice- non è solo il singolo medico, ma la struttura dove opera nel suo complesso. Credo che sia importante la qualità di vita e il modo in cui il paziente viene accolto in ospedale". Ad occuparsi di ciò potrebbe essere "un ente terzo, una specie di agenzia per la valutazione".
Fonte: Agenzia Dire

Su questo argomento

Agenzia per la Coesione Territoriale - Consulenza di comunicazione integrata