Al via la prima fase del progetto “Innovazione organizzativa e strategie di gestione delle risorse umane”

Home Riforma PA Al via la prima fase del progetto “Innovazione organizzativa e strategie di gestione delle risorse umane”

Il Dipartimento della Funzione pubblica, in collaborazione con Formez, avvia la prima fase del progetto “Innovazione organizzativa e strategie di gestione delle risorse umane” nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. Il progetto coinvolge i 381 Comuni con una popolazione residente compresa tra 25.000 e 250.000 abitanti. È disponibile online il form di adesione, la cui scadenza è fissata per il prossimo 20 dicembre

14 Dicembre 2023

Foto di Copernico su Unsplash - https://unsplash.com/it/foto/tavolo-in-legno-marrone-con-sedie-p_kICQCOM4s

Il Dipartimento della Funzione pubblica (DFP), in collaborazione con Formez avvia la prima fase del progetto Innovazione organizzativa e strategie di gestione delle risorse umane nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza – Riforma 2.3: “Competenze e carriere” – Sub-investimento 2.3.2 “Sviluppo delle capacità nella pianificazione, organizzazione e formazione strategica della forza lavoro”, che si concluderà a giugno 2026.

Il progetto, articolato in varie fasi, coinvolge tutti i 381 Comuni con popolazione residente compresa tra i 25.000 e i 250.000 abitanti. In particolare, le attività sono indirizzate ai responsabili delle risorse umane degli Enti destinatari, con lo scopo di definire ed implementare azioni strategiche per lo sviluppo e la trasformazione delle organizzazioni e delle persone.

La prima fase, che prevede la raccolta di informazioni rilevanti all’avvio delle successive attività di sviluppo delle organizzazioni e dei sistemi di competenze, verrà avviata con i primi 50 Comuni che invieranno la loro adesione all’iniziativa progettuale, attraverso la compilazione di un form disponibile online.

Il termine per le adesioni è il 20 dicembre 2023alle ore 12:00.

Per eventuali ulteriori informazioni è possibile scrivere alla mail progettoGRU.PNRR@formez.it

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Su questo argomento

Del cigno nero, del rinoceronte grigio, dell’ippopotamo e di altri animali fantastici