Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Consiglio di Stato e Tribunali Amministrativi Regionali a FORUM PA 2012

Home Riforma PA Consiglio di Stato e Tribunali Amministrativi Regionali a FORUM PA 2012

Proseguendo nel percorso avviato lo scorso anno con la presenza del Consiglio di Stato e TT.AA.RR. al FORUM PA 2011 dove sono stati presentati gli strumenti informatici a disposizione del magistrato per svolgere nel migliore dei modi i suoi compiti, accennando solamente agli strumenti tecnologici a disposizione del cittadino (nuovo Portale della Giustizia Amministrativa) e dell’avvocato (Portale dell’Avvocato), l’obiettivo della partecipazione della Giustizia Amministrativa all’edizione 2012 del FORUM PA è principalmente quella di evidenziare tutti i progetti (già realizzati, in fase di realizzazione ed in fase di progettazione) pensati per gli avvocati sia del libero foro sia dell’Avvocatura di Stato. Inoltre, verranno presentate le novità relative all’opera di dematerializzazione pubblicizzata, sempre nell’edizione precedente del FORUM PA, in quanto per essa è stato vinto un premio quale progetto non ancora realizzato.
Padiglione 8 stand 9B

2 Maggio 2012

R

Redazione FORUM PA

Articolo FPA

Proseguendo nel percorso avviato lo scorso anno con la presenza del Consiglio di Stato e TT.AA.RR. al FORUM PA 2011 dove sono stati presentati gli strumenti informatici a disposizione del magistrato per svolgere nel migliore dei modi i suoi compiti, accennando solamente agli strumenti tecnologici a disposizione del cittadino (nuovo Portale della Giustizia Amministrativa) e dell’avvocato (Portale dell’Avvocato), l’obiettivo della partecipazione della Giustizia Amministrativa all’edizione 2012 del FORUM PA è principalmente quella di evidenziare tutti i progetti (già realizzati, in fase di realizzazione ed in fase di progettazione) pensati per gli avvocati sia del libero foro sia dell’Avvocatura di Stato. Inoltre, verranno presentate le novità relative all’opera di dematerializzazione pubblicizzata, sempre nell’edizione precedente del FORUM PA, in quanto per essa è stato vinto un premio quale progetto non ancora realizzato.
Padiglione 8 stand 9B

La scheda di presentazione a cura del Consiglio di Stato e Tribunali Amministrativi Regionali.

La Giustizia Amministrativa si presenta all’appuntamento del FORUM PA 2012 con l’obiettivo di mostrare le attività compiute nel campo dell’innovazione tecnologica a supporto dell’attività della figura dell’avvocato e del magistrato.

Dopo aver consentito all’avvocato di inviare direttamente dal proprio studio i documenti relativi ai ricorsi patrocinati in formato digitale tramite un messaggio di Posta Elettronica Certificata (PEC), si è utilizzato lo stesso strumento per facilitare la ricezione delle comunicazioni relative all’iter del ricorso. Infatti, se richiesto, dette comunicazioni possono essere ricevute nella casella PEC precedentemente comunicata, invece di venir spedite per mezzo di raccomandata e, comunque, se detta autorizzazione non si avesse, l’invio della raccomandata è ottimizzato in quanto la richiesta avviene per via telematica. Tra i progetti ancora da sviluppare vi è quello di inviare le comunicazioni anche via SMS e durante il Forum 2012 sarà eseguita una dimostrazione di tale mezzo di comunicazione.

E’ in corso di ultimazione e sarà disponibile insieme al nuovo Portale della Giustizia Amministrativa, la cui messa in linea dovrebbe avvenire entro l’anno, il Portale dell’Avvocato che consentirà di esaminare i documenti presentati dalle controparti in formato elettronico. Tutte le novità precedentemente enunciate attengono agli avvocati del libero foro ma, grazie al progetto a@a, in fase embrionale nell’edizione 2011 del FORUM PA, e che ora ha raggiunto un adeguato grado di maturità, anche le comunicazioni tra la Giustizia Amministrativa e le diverse sedi dell’Avvocatura di Stato sono più celeri e soprattutto senza utilizzo di carta.

Quest’anno la Giustizia Amministrativa partecipa, con quattro progetti, al premio “Premio Best Practice Patrimoni Pubblici 2012” sui temi della gestione e valorizzazione dei patrimoni immobiliari pubblici.

Presso lo stand i visitatori riceveranno informazioni relative ai vari progetti in materia di innovazione tecnologica, insieme a dimostrazioni e presentazioni interattive sulle principali iniziative in essere e in cantiere. Per presentare i risultati e le tecnologie utilizzate per conseguirli sono previsti diversi momenti di approfondimento a tema presso lo stand.

In particolare, verranno presentati i seguenti progetti realizzati e/o in avviamento:

  • Nuovo Sistema Informatico della Giustizia Amministrativa;
  • Scrivania del Magistrato;
  • Portale del Magistrato;
  • Portale dell’Avvocato;
  • Nuovo portale Web istituzionale;
  • Nuova Piattaforma documentale e Motore di Ricerca Integrato;
  • Dematerializzazione massiva fascicoli ricorsi processuali;
  • Sistema Integrato di Gestione delle Risorse Umane – dematerializzazione Fascicolo del Personale;
  • Conformità alle norme e Trasparenza: dematerializzazione e documentazione progettuale e contrattuale;
  • Processo Amministrativo Telematico: fasi completate e nuovi sviluppi;
  • Banche Dati Giuridiche;
  • Progetto a@a – Interscambio tra Consiglio di Stato e Avvocatura dello Stato;
  • "Sportello" per la ricezione dei ricorsi per le Avvocature Distrettuali e gli Avvocati;
  • Modalità invio comunicazioni agli avvocati relativi ai ricorsi patrocinati.

Sarà disponibile per i visitatori materiale informativo sull’Istituzione e sui progetti avviati e realizzati con qualificati partner tecnologici.

Su questo argomento

Open Data Campania, stato dell'arte e prossimi passi del progetto