Più sani e più in forma con il cloud computing

Home Sanità Più sani e più in forma con il cloud computing

Mercoledì 11 maggio alle 11, presso lo stand dell’Ulss 8 a Forum Pa (Padiglione 7) l’Ulss 8 di Asolo, in provincia di Treviso, presenta in anteprima il convegno sul “cloud computing” in sanità in programma per il prossimo 30 settembre a Castelfranco Veneto. In evidenza le soluzioni dall’Ulss 8 per dare al cittadino la gestione del proprio benessere psico-fisico.

10 Maggio 2011

R

Redazione FORUM PA

Articolo FPA

Mercoledì 11 maggio alle 11, presso lo stand dell’Ulss 8 a Forum Pa (Padiglione 7) l’Ulss 8 di Asolo, in provincia di Treviso, presenta in anteprima il convegno sul “cloud computing” in sanità in programma per il prossimo 30 settembre a Castelfranco Veneto. In evidenza le soluzioni dall’Ulss 8 per dare al cittadino la gestione del proprio benessere psico-fisico.

Comunicato stampa.  Nessuno si illuda di potersi curare con il computer, il rapporto medico paziente è insostituibile. Quello che può fare però il computer, e in particolare la nuvola “cloud", è darci informazioni precise e aggiornate sulla nostra salute e sulle opportunità di benessere e cura. Questo non attraverso siti di generica informazione medica, ma attraverso il tuo medico, la tua azienda sanitaria, valutando la tua cartella sanitaria. Nell’Ulss 8 di Asolo, in provincia di Treviso, questo avviene già: una nuvola accompagna tutti i cittadini che ovunque e in ogni momento possono controllare i propri dati di salute, prendere appuntamento per le visite mediche, fissare un esame clinico.

Per capire come questo sia possibile per 250mila cittadini e come si possa estendere ad altre realtà sanitarie domani a Forum PA presso lo stand dell’Ulss 8, alle ore 11, sarà presentato il Convegno e Barcamp “Cloud computing per la sanità digitale” che si terrà in due sessioni: una italiana a Castelfranco Veneto il prossimo 30 settembre e un’altra a Telaviv nei mesi successivi. Quale contributo può dare il cloud computing per lo sviluppo della sanità digitale in Italia? Quali temi si devono considerare in questa evoluzione dell’ICT delle attività cliniche e dei servizi lesionali di una struttura ospedaliera e di un’azienda sanitaria? Questo sono solo alcune delle tante domande che l’innovazione della sanità digitale pone.

Il Convegno è strutturato come “barcamp”, ovvero con domande e riflessioni rivolte in tempo reale ai relatori cercherà di individuare le risposte. Nella conferenza stampa di mercoledì 11 maggio presso lo stand dell’Ulss 8 a Forum PA saranno annunciati i relatori e presentate alcune delle innovazioni di cloud computing in sanità. L’Ulss 8 ha intrapreso con largo anticipo la strada del “cloud computing raccogliendo con lungimiranza in un’unica ideale “nuvola”, creata ad hoc, con soluzioni in proprio (per esempio nella gestione cartelle cliniche e nella conservazione sostitutiva) grazie alla collaborazione con partner esterni di altissimo livello, tutte le tecnologie informatiche disponibili, in modo da permettere l’utilizzo di dati e risorse hardware e software distribuite in remoto.

In concreto l’Ulss 8 ha realizzato una infrastruttura che collega tutte le sedi sanitarie e sociosanitarie con una rete di 1 Gigabit, e attivato un hub che collega in rete sportelli, laboratori, reparti, ambulatori e medici di medicina generale, realizzando al contempo uno spazio per lo stoccaggio e la protezione dei dati (referti, ricette mediche elettroniche, prenotazioni, pagamenti online del ticket) e rendendo possibile la gestione informatizzata non solo di questi dati ma anche dei farmaci e delle relative prescrizioni dei medici.

 

Ufficio stampa Ulss8
stampaulss8@gmail.com
montagnin@ulssasolo.ven.it
Cell. 
3204355807- 3346005059
Fax 334.08222423