Energia e Sostenibilità per la PA: ENEA porta il progetto ES-PA a FORUM PA 2019

Home Temi Verticali Energia e Ambiente Energia e Sostenibilità per la PA: ENEA porta il progetto ES-PA a FORUM PA 2019

Il progetto ES-PA (Energia e Sostenibilità per la Pubblica Amministrazione), realizzato dall’ENEA, offre strumenti per le diagnosi energetiche degli edifici pubblici e tool per realizzare campagne di sensibilizzazione per aumentare la consapevolezza energetica di cittadini e funzionari pubblici

9 Maggio 2019

ENEA

F

Redazione FPA

Photo by LYCS Architecture on Unsplash - https://unsplash.com/photos/U2BI3GMnSSE

Secondo le stime ENEA, il patrimonio immobiliare pubblico è composto da circa 13.000 edifici, che consumano ogni anno 4,3 TWh di energia per una spesa complessiva di 644 milioni di euro; il 20% di questo patrimonio risulta fortemente energivoro, con un consumo pari a 1,2 TWh e una spesa di 177 milioni di euro. Sarebbe possibile ridurre del 40% questi consumi di energia, attraverso azioni di risparmio e interventi di efficienza, partendo speditamente e spesso a costo zero con iniziative e azioni in grado di promuovere un cambio di comportamento che, sommato agli interventi sull’involucro edilizio e sugli impianti, permetterebbero un risparmio di circa 73 milioni di euro. Il progetto ES-PA (Energia e Sostenibilità per la Pubblica Amministrazione), realizzato dall’ENEA nell’ambito del PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020, fornisce strumenti per le diagnosi energetiche degli edifici pubblici e tool per realizzare campagne di sensibilizzazione per aumentare la consapevolezza energetica di cittadini e funzionari pubblici. Il progetto offre gratuitamente alle amministrazioni regionali e locali servizi di consulenza e strumenti operativi per potenziare le competenze tecniche nei settori dell’energia, della sostenibilità e dell’efficienza energetica, stimolando processi virtuosi come la riduzione dei consumi e l’economia circolare.

ENEA presenterà il progetto a FORUM PA 2019 sia all’interno del proprio stand che nell’incontro “Progetto ES-PA: le esperienze sul territorio” in programma il 15 maggio a partire dalle 11,30. Esperti dell’Agenzia, a quasi due dall’inizio del progetto, illustreranno iniziative di sostenibilità ambientale, consapevolezza energetica e miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici pubblici. Presso lo stand di ENEA si potranno scoprire tante iniziative sul territorio dedicate a illuminazione pubblica efficiente, diagnosi energetica degli edifici, campagne di comunicazione e sensibilizzazione sull’efficienza energetica e turismo a basso impatto.

Tra i progetti in evidenza, in tema di città intelligenti il progetto “Livorno smart city”, che consentirà risparmi energetici totali fino al 70%, oltre a un taglio di oltre 1.400 tonnellate annue di CO2, grazie all’istallazione di lampioni a led intelligenti, semafori telecontrollati, sensori e telecamere per la gestione del traffico e della sosta dei veicoli.

Tra le altre novità, il “progetto Lampedusa: un’isola-faro nel Mediterraneo su ambiente e clima”, che punta a migliorare la gestione ambientale e a valorizzare il capitale naturale dell’isola per un turismo più sostenibile, e di conseguenza più consapevole, avvalendosi dell’Osservatorio Climatico dell’ENEA ‘Roberto Sarao’, attivo dal 1997, nodo di importanti reti internazionali di ricerca sul clima. In concreto, il progetto prevede l’organizzazione di corsi, seminari e summer camp su clima e ambiente per il personale della PA e la realizzazione di iniziative di sensibilizzazione rivolte ai cittadini e ai turisti in collaborazione con le amministrazioni locali e l’Area Marina Protetta. Con queste iniziative il “Progetto Lampedusa” dell’ENEA punta a promuovere nuove forme di turismo sostenibile per le isole minori, dove gli ecosistemi sono messi a dura prova dai grandi flussi turistici stagionali. Attraverso il progetto targato ENEA, si cercherà di creare un circolo virtuoso che permetterà la destagionalizzazione dei flussi di visitatori grazie a un turismo scientifico, consapevole e di qualità.Per informazioni e aggiornamenti sulle attività di progetto ES-PA e sulle modalità di accesso ai prodotti e servizi, assistenza sul contenuto dei prodotti e sull’utilizzo degli strumenti è attivo un servizio di help desk dal lunedì al venerdì (9.00-13.00), che risponde al numero di telefono 06 21119639 oppure  all’indirizzo di posta elettronica es-pa.project@enea.it

Su questo argomento

La transizione verso l’economia sostenibile: prima tappa il digitale