Giuseppe Tornabene: “Edison Next, piattaforma di servizi, tecnologie e competenze a supporto della transizione verde”

Tornabene: “Edison Next, servizi, tecnologie e competenze a supporto della transizione verde”
Home Temi Verticali Energia e Ambiente Giuseppe Tornabene: “Edison Next, piattaforma di servizi, tecnologie e competenze a supporto della transizione verde”

Quali sono gli elementi su cui bisogna puntare per supportare imprese e territori nel loro percorso di decarbonizzazione e transizione ecologica? Ecco la risposta di Edison Next, raccontata da Giuseppe Tornabene, Strategic Planning & Development Director, in questa intervista registrata durante FORUM PA 2022

13 Luglio 2022

F

Redazione FPA

Tornabene: “Edison Next, servizi, tecnologie e competenze a supporto della transizione verde”

Supportare imprese e territori nel loro percorso di decarbonizzazione e transizione ecologica. È la mission di Edison Next, come racconta Giuseppe Tornabene, Strategic Planning & Development Director, un obiettivo che si sta raggiungendo attraverso il lavoro di più di 3500 persone e una presenza in 3 Paesi: Italia, Spagna e Polonia.

Edison Next nasce a maggio 2022 consolidando le esperienze che il gruppo Edison ha portato avanti negli anni e oggi è operativa in oltre 2100 strutture pubbliche e private, ha 280 città in gestione e opera in oltre 65 siti industriali.

“Il nostro impegno – spiega Tornabene – è forte e intendiamo presidiare questo mercato. Da qui al 2030 prevediamo di investire tra i 2 miliardi e 2,5 miliardi di euro per supportare imprese e territori mettendo in campo una piattaforma di servizi, tecnologie e competenze diversificate e uniche nel loro insieme”.

Secondo Edison Next ci sono quattro elementi fondamentali su cui bisogna puntare per supportare questo percorso verso la transizione ecologica. Guarda l’intervista e scopri quali!

Su questo argomento

Enrico Giovannini: “Sostenibilità ambientale e coinvolgimento delle comunità locali, parole chiave per progettare le nuove infrastrutture”