La raccolta differenziata aumenta con l’informazione: arrivano gli angeli del riciclo

Home Temi Verticali Energia e Ambiente La raccolta differenziata aumenta con l’informazione: arrivano gli angeli del riciclo

"Angeli del riciclo" è il nuovo progetto che Amiu – società del Comune di Genova che si occupa di restione dei rifiuti, Comune di Genova e associazione Auser hanno avviato gli scorsi giorni nel quartiere di Sestri Ponente.

Si tratta di volontari che aiutano i cittadini a separare correttamente i rifiuti per migliorare la raccolta differenziata.

"E’ un’iniziativa – ha ricordato il presidente Amiu Riccardo Casale – che coniuga sostenibilità sociale, ambientale ed economica".

1 Giugno 2011

R

Redazione FORUM PA

Articolo FPA

"Angeli del riciclo" è il nuovo progetto che Amiu – società del Comune di Genova che si occupa di restione dei rifiuti, Comune di Genova e associazione Auser hanno avviato gli scorsi giorni nel quartiere di Sestri Ponente.

Si tratta di volontari che aiutano i cittadini a separare correttamente i rifiuti per migliorare la raccolta differenziata.

"E’ un’iniziativa – ha ricordato il presidente Amiu Riccardo Casale – che coniuga sostenibilità sociale, ambientale ed economica".

Gli Angeli non fanno multe. Parlano con le persone, le coinvolgono, danno informazioni e raccolgono suggerimenti attraverso un questionario. Il fatto di abitare nello stesso quartiere facilita il loro compito. La loro attività si svolge per circa un mese e mezzo, fino ai primi giorni di luglio.

Gli Angeli del Riciclo si sposteranno poi in altre zone della città (cominciando dalla Foce e Carignano).

FONTE: Comune di Genova