di 

Tecnologie per le smart city: aperto un sondaggio europeo sull’illuminazione intelligente

Lo sviluppo sostenibile e le tecnologie a supporto delle relative politiche urbane saranno uno dei temi centrali di ICity Lab 2017 (Milano, 24-25 ottobre). E proprio in questi giorni è possibile per le amministrazioni rispondere al sondaggio on line promosso dall'European Innovation Partnership on Smart Cities and Communities (EIP-SCC) sui piani per l'illuminazione pubblica e l'adozione dei "lampioni intelligenti".

Photo by Qusai Akoud on Unsplash

Una città intelligente è innanzitutto una città sostenibile. Mai come quest’anno il tema dello sviluppo sostenibile è stato al centro dell’agenda urbana di diversi comuni che hanno cominciato a indirizzare le loro azioni nel verso della sostenibilità ambientale.

Ma oltre a questo una vera smart city non può non prescindere anche dall’IoT, e in tale ottica deve essere in grado di far interagire tra loro le varie componenti tecnologiche della città.

Molte città europee stanno iniziando la loro evoluzione urbana partendo proprio da queste due esigenze, ossia la sostenibilità e l’interazione tra cose. E l’illuminazione cittadina è proprio uno di quei settori in cui queste due componenti potrebbero – potenzialmente – integrarsi meglio.

A che punto sono quindi i piani delle amministrazioni italiane per l’illuminazione pubblica? A chiederselo è l’“Humble Lamppost”, un’iniziativa dell’European Innovation Partnership on Smart Cities and Communities (EIP-SCC) che mira a portare sulle strade delle città europee 10 milioni di “lampioni intelligenti”.

A tal fine l’EIP-SCC sta cercando di stimolare la domanda per cercare di smuovere il mercato, e lo sta facendo sottoponendo alle amministrazioni europee un sondaggio per capire lo stato di sviluppo dei piani cittadini relativi all’illuminazione.

Le amministrazioni italiane possono rispondere al sondaggio (disponibile qui, in lingua inglese) e dare così il proprio contributo alla ricerca europea.

Le città intelligenti e sostenibili saranno al centro del dibattito il 24 e 25 ottobre prossimi a Milano, durante la manifestazione ICity Lab 2017. Ci saranno diverse occasione per discutere di tecnologie per le città sostenibili, tra queste segnaliamo l'appuntamento sul digitale come fattore abilitante per realizzare le città del futuro e il convegno "Internet of Things: sperimentazioni di città intelligenti".

Fonte immagine: eu.smartcities.eu