Bergamo in digitale: dai dati alle politiche

Home Città e Territori Bergamo in digitale: dai dati alle politiche

Lo scorso 12 aprile si è tenuto l’incontro di presentazione dell’ICity Benchmark premium per il Comune di Bergamo, un momento di confronto e analisi su punti di forza e di debolezza del processo di transizione digitale dell’amministrazione

14 Aprile 2022

C

Francesca Carboni

FPA, redattrice progetto ICity Club

Bergamo compare nella ricerca ICity Rank 2021 di FPA, tra le prime 12 “città digitali”, uno dei più significativi esempi di amministrazione comunale con una gestione «consapevole» del digitale. L’esperienza della città è particolarmente significativa, perché pur essendo un comune di dimensione intermedia, è riuscita a cogliere tutte le opportunità per collocarsi nelle posizioni più alte della classifica generale dell’ICity Rank, raggiungendo la quarta posizione nella classifica generale.

Nell’ambito delle attività di ICity Club – l’Osservatorio della trasformazione digitale urbana di FPA, a cui Bergamo partecipa, è stato realizzato un servizio aggiuntivo: ICity Benchmark premium. Si tratta dell’analisi approfondita del benchmark sulla trasformazione digitale, tratto dalla ricerca ICity Rank su oltre 30 indicatori, che include un momento di confronto e analisi riservato con i responsabili dell’amministrazione, per individuare in maniere congiunta punti di forza e di debolezza dell’analisi.

L’incontro si è tenuto lo scorso 12 aprile e ha visto la presenza a Roma, presso il Talent Garden di Ostiense (sede di FPA), di Giacomo Angeloni, Assessore all’Innovazione, Alessandro Francioni, Dirigente al settore Innovazione e la squadra operativa di innovatori di Bergamo che ha reso possibile il risultato per la città. L’incontro è stato l’occasione per prendere consapevolezza del risultato ottenuto, ma soprattutto per analizzare nel dettaglio i punti deboli e capire come migliorarli nel prossimo futuro.

“Questa è l’occasione per il miglioramento, guardando dentro i numeri si riesce a capire dove siamo performanti e dove meno, riusciamo quindi a rielaborare gli obiettivi per l’anno successivo”

Giacomo Angeloni, Assessore all’Innovazione del Comune di Bergamo

Daniele Fichera – Senior consultant in urban innovation di FPA, che si occupa di lavorare i dati delle 107 amministrazioni considerate nell’ICity Rank e di preparare i report relativi alle città che aderiscono ad ICity Club – ha analizzato in dettaglio la ricerca relativa al Comune di Bergamo. La discussione ha fatto emergere l’importanza di un’analisi così specifica e ha mostrato quali sono gli aspetti su cui imperniare le azioni strategiche per l’innovazione della città.

Giacomo Angeloni ci racconta qui quali sono i progetti e le iniziative che il Comune ha in cantiere per il prossimo futuro e l’importanza che ha avuto l’adesione a ICity Club e, nello specifico, al servizio ICity Benchmark premium per supportare il processo di transizione digitale.

Giacomo Angeloni - ICity Club Bergamo

Su questo argomento

La sfida è uno sviluppo human-centered, dove il digitale è strumento di benessere. Anteprima Smart Life Festival a FORUM PA 2022