Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Roma Capitale a FORUM PA 2012

Home Città e Territori Roma Capitale a FORUM PA 2012

La guida all’Imu in versione cartacea e l’esordio su Twitter. Questi i due principali progetti, presentati a FORUM PA 2012 da Roma Capitale, presso il suo stand “Roma Digitale”. Insieme a molte altre iniziative come i certificati online, il SUAP (Sportello Unico Attività Produttive), le “scuole in rete” e  i PICA (Percorsi di Cittadinanza Attiva), i tirocini su misura per i giovani in settori come il sociale, l’ambiente o informatica.
Padiglione 7 Stand 4B

13 Giugno 2012

R

Redazione FORUM PA

Articolo FPA

La guida all’Imu in versione cartacea e l’esordio su Twitter. Questi i due principali progetti, presentati a FORUM PA 2012 da Roma Capitale, presso il suo stand “Roma Digitale”. Insieme a molte altre iniziative come i certificati online, il SUAP (Sportello Unico Attività Produttive), le “scuole in rete” e  i PICA (Percorsi di Cittadinanza Attiva), i tirocini su misura per i giovani in settori come il sociale, l’ambiente o informatica.
Padiglione 7 Stand 4B

 A FORUM PA 2012 sono andate a ruba in poche ore le duemila copie su carta in distribuzione nello stand “Roma Digitale” della guida all’Imu, la nuova Imposta Municipale sugli immobili, che è così divenuta, senza volerlo, il progetto di punta presentato durante la mostra convegno. Insieme all’ultima, importante novità lanciata dal Campidoglio, ovvero il suo esordio su Twitter con grande orgoglio del sindaco Gianni Alemanno, che ha aperto questa edizione di FORUM PA insieme al Presidente del Consiglio Mario Monti e al Presidente della Regione Lazio Renata Polverini.
Ma ricordiamo anche le altre iniziative presentate presso lo stand: i certificati online, ottenibili tramite il portale web (ultima novità, in particolare, i cambi di residenza); il SUAP (Sportello Unico Attività Produttive), dove le aziende trovano in un’unica sede (e anche online), grazie ai collegamenti in rete e alla condivisione di diverse banche dati, tutto ciò che occorre per aprire e gestire la propria attività; le “scuole in rete”, programma che rende accessibili i servizi scolastici via web; PICA (Percorsi di Cittadinanza Attiva), serie di tirocini su misura per i giovani in diversi settori (sociale, tutela patrimonio storico, ambiente, informatica, protezione civile).

I progetti nel dettaglio

Vademecum IMU
Il vademecum sull’Imu è stato realizzato dal Dipartimento Risorse economiche di Roma Capitale. Spiega come procedere per il calcolo e il pagamento dell’acconto dell’imposta, in scadenza lunedì 18 giugno. Tra i suoi principali argomenti: modalità relative alla misurazione della base imponibile, utilizzo dei codici tributo, le opzioni che rendono possibile ripartire fino a tre rate il versamento. La consultazione è resa agevole da una Per grafica che schematizza i contenuti.

SUAP – S.C.I.A. (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) telematica
La SCIA è la Segnalazione Certificata di inizio Attività, che da luglio 2010 sostituisce la DIA (Dichiarazione di inizio attività) e ogni atto di autorizzazione, licenza, concessione, permesso o nulla osta, comprese le domande per l’iscrizione in albi e ruoli, e che dal 1 luglio 2011 può essere presentata esclusivamente in modalità elettronica.A tale scopo lo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) ha realizzato sul portale istituzionale (www.comune.roma.it tramite il percorso Elenco Servizi Online – Servizi Alle Imprese oppure direttamente www.suaproma.comune.roma.it) il servizio che consente la presentazione on-line di una pratica, di monitorarne lo stato di avanzamento, di effettuare pagamenti (ad esempio spese di istruttoria, bollo) e di ricevere eventuali comunicazioni da parte dei competenti uffici capitolini.
Per compilare la SCIA online gli utenti dovranno preventivamente acquisire le credenziali di persona giuridica (ditta individuale, società, associazioni etc) rilasciate dal Dipartimento delle Risorse Economiche. Tali abilitazioni si richiedono tramite l’indirizzo sopraindicato www.suaproma.comune.roma.it, selezionando nel menu di sinistra la voce “Compilazione Richiesta”, e vengono trasmesse all’interessato entro 5/7 giorni dalla presentazione della domanda di accreditamento.

Certificati Digitali
Procede il processo disnellimento amministrativo da Roma Capitale, da quando, nel marzo 2010, è stato attivato il servizio di certificazioni anagrafiche online, proseguendo via via con i 16 certificati digitali resi disponibili nel tempo. L’indirizzo strategico dell’Amministrazione era quello di realizzare un servizio semplice, veloce e affidabile, coerente con la filosofia dei “servizi online” di Roma e aderente alla normativa. Non occorre più, infatti, recarsi presso gli sportelli comunali per ottenere il rilascio dei certificati anagrafici ma è sufficiente autenticarsi al portale e ottenere sul proprio terminale i certificati anagrafici.
In un anno sono stati emessi circa 30 mila certificati in formato elettronico, per cui si può rilevare che circa il 30% dei cittadini iscritti al portale ha utilizzato il servizio. Il sondaggio effettuato su coloro che lo fanno, tramite un apposito questionario, ha rilevato un alto indice di soddisfazione: il 93,5% ha dichiarato di voler utilizzare il servizio tutte le volte che sarà necessario, preferendo l’accesso online.
Dal settembre 2011, i cittadini di Roma che si recano presso tutti gli uffici anagrafici possono richiedere anche l’iscrizione al portale per usufruire di tutti i servizi online disponibili.

Su questo argomento

Responsive cities: partire dai dati per rispondere alle sfide della trasformazione urbana