Brother lavora in armonia con l’ambiente

Home PA Digitale Brother lavora in armonia con l’ambiente

Comunicato Stampa. Il gruppo giapponese Brother è stato tra i primi nel settore IT a portare avanti una politica di valori rivolti al rispetto della clientela e alla tutela dell’ambiente.  Oggi il marchio Brother nel mondo raccoglie i suoi frutti attraverso l’autorevolezza guadagnata nel mercato, la stima e la fiducia di chi ha acquistato i prodotti o usufruito dei servizi.

2 Maggio 2011

R

Redazione FORUM PA

Articolo FPA

Comunicato Stampa. Il gruppo giapponese Brother è stato tra i primi nel settore IT a portare avanti una politica di valori rivolti al rispetto della clientela e alla tutela dell’ambiente.  Oggi il marchio Brother nel mondo raccoglie i suoi frutti attraverso l’autorevolezza guadagnata nel mercato, la stima e la fiducia di chi ha acquistato i prodotti o usufruito dei servizi.

Il tema della tutela ambientale rappresenta per Brother una vera filosofia di vita, tanto da studiare dei piani di azioni ambientali suddivisi per trienni e di redigere un elenco di obiettivi-guida da seguire raccolti in un unico concetto, quello delle “5 R”:

  • Rifuto (Refuse): evitare il più possibile l’impiego di materiale di difficile smaltimento
  • Riduzione (Reduce): riduzione del materiale di scarto
  • Riutilizzo (Reuse): riutilizzo del materiale di scarto senza processo di trasformazione
  • Riformazione (Reform): recupero dei materiali in una forma differente
  •  Riciclo (Recycle): riutilizzo dei materiali come risorse

 Per Brother salvaguardare l’ambiente significa il rispetto totale delle normative vigenti nei vari paesi nei quali l’azienda opera e lo sviluppo della cultura ecologica attraverso una serie di azioni specifiche. Per questo motivo dal 2007 Brother Italia ha adottato un sistema di gestione per la qualità e l’ambiente secondo gli standard delle norme ISO 14001, al quale ha deciso di affiancare il sistema comunitario di ecogestione e audit EMAS.

Consapevoli che i prodotti che scegliamo influiscono direttamente sul nostro benessere, alcuni anni fa Brother ha sviluppato e prodotto la prima stampante multifunzione a getto d’inchiostro ad ottenere la certificazione Blue Angel: un’etichetta ecologica conferita per la prima volta in Germania nel 1978 e diventata uno standard globale molto restrittivo che viene concesso unicamente a prodotti ecocompatibili.

 Tali prodotti si caratterizzano per aver superato criteri estremamente severi inerenti la progettazione, il funzionamento e l’impatto ambientale. Aspetti importanti che ci riguardano ogni giorno. La loro realizzazione e la possibilità di essere riciclati, la lunga durata e il basso consumo energetico si sommano per offrire massimi benefici all’utente finale.

Accanto alla certificazione Blue Angel, su tutta la nuova gamma di apparecchi laser a colori e LED spicca l’attestazione Energy Star: una certificazione rilasciata agli apparecchio con livelli di consumo energetico estremamente bassi. Perfetto corollario di questo continuo impegno ambientale è l’iniziativa per il recupero dei consumabili esausti: i toner e le cartucce recuperati da Brother vengono infatti trattati e smaltiti in maniera corretta, limitando l’inquinamento e favorendo una cultura ecologica.