#RivoluzionePA è possibile, e lo abbiamo dimostrato tutti insieme a #FPA14 - FPA

#RivoluzionePA è possibile, e lo abbiamo dimostrato tutti insieme a #FPA14

Home PA Digitale #RivoluzionePA è possibile, e lo abbiamo dimostrato tutti insieme a #FPA14

Oltre i numeri di grande rilievo, oltre i comunicati e l’attenzione della stampa, sono le sensazioni quelle che hanno contraddistinto questa edizione della Manifestazione. Le sensazioni, diffuse e condivise, che cambiare si può ora e subito, che cambiare è utile perché una nuova PA diventa un fattore di sviluppo del paese e di miglioramento della qualità della vita. Che cambiare si deve, e si deve farlo tutti insieme.

30 Maggio 2014

G

Gianni Dominici

Oltre i numeri di grande rilievo, oltre i comunicati e l’attenzione della stampa, sono le sensazioni quelle che hanno contraddistinto questa edizione della Manifestazione. Le sensazioni, diffuse e condivise, che cambiare si può ora e subito, che cambiare è utile perché una nuova PA diventa un fattore di sviluppo del paese e di miglioramento della qualità della vita. Che cambiare si deve, e si deve farlo tutti insieme.

Lo ha reso evidente, per prima, il ministro Madia dimostrandoci di saper ascoltare e che questo governo vuole andare avanti, veloce, ma lo vuole fare promuovendo la partecipazione e la collaborazione.

Lo hanno dimostrato le migliaia di persone che hanno lavorato insieme in convegni, tavoli, laboratori, quelli che ci hanno seguito tramite twitter o grazie allo streaming. Non c’era rassegnazione, non c’era disillusione o rabbia ma la consapevolezza che la differenza la facciamo se lavoriamo tutti insieme. Fino ad oggi, infatti, non sono mancate le idee, o i progetti e le soluzioni è mancata la capacità di fare squadra. E, finalmente, aver raggiunto questa consapevolezza ha liberato energia vitale, ha delineato un progetto condiviso da raggiungere tutti insieme.

In diverse occasioni, nell’ambito di #FPA14, ho citato una frase che il presidente Obama ha usato in un mesaggio alla nazione: “non possiamo affrontare il futuro con una pubblica amministrazione del passato”. Insieme, dobbiamo costruire la PA del futuro, capace di essere soggetto abilitante di inziative e proposte. Una PA espressione di uno stato che deve essere partner di cittadini e di imprese. Che deve dare spazio e supporto a nuove forme di cittadinanza attiva attraverso gli open data, attraverso le inziative di condivisione di beni e servizi, attraverso i metodi di co-design dei servizi.

In questo contesto, il processo da noi avviato con FoGG (Future of Government Group) ha trovato terreno fertile per nuove idee e proposte. In questi tre giorni abbiamo raccolto contributi e lavorato su un documento di lavoro che oggi sarà consegnato al governo tramite rivoluzione@governo.it. Abbiamo deciso di essere una delle oltre 23.000 voci che si sono già espresse per mail, sicuri, insieme a tutti gli altri, di essere ascoltati.

– Il testo della proposta inviata al Ministro Madia dal gruppo Future of Government – FoGG.
– Il documento di scenarioLo stato partner. Proposta per un’integrazione alla riforma della PA“, con il contributo del Future of Government – FoGG.

foto

Contenuti del dossier

Riforma PA

(art.118 reloaded) La Riforma del terzo settore non può prescindere dalla #RivoluzionePA

di Chiara Buongiovanni

10 Luglio 2014

PA Digitale

Tutti d’accordo: l’economia collaborativa è anche affare della PA. Atti da “Twist and Share” #FPA14

di Chiara Buongiovanni

11 Giugno 2014

Riforma PA

Stato partner. Proposta del Future of Goverment Group al ministro Madia per la #RivoluzionePA

di Redazione FORUM PA

30 Maggio 2014

Riforma PA

Future of Government Group (FoGG): i componenti del gruppo di lavoro sullo stato partner

di Redazione FORUM PA

30 Maggio 2014

Riforma PA

La riforma della PA per lo stato partner. Scenario

di Redazione FORUM PA

30 Maggio 2014

Riforma PA

Lo Stato come partner: una proposta rivoluzionaria per il Ministro Madia

di Erica Sirgiovanni

30 Maggio 2014

PA Digitale

#CoCoPA – Coinvolgere cittadini, cocreare soluzioni: on line video e atti degli interventi

di Chiara Buongiovanni

28 Maggio 2014

Partecipazione e Trasparenza

A che serve la PA? La Riforma non basta, vogliamo la vera rivoluzione*

di Gianni Dominici

8 Maggio 2014