TOSM: ICT per smart mobility world. Incontro tra domanda e offerta di tecnologia nei settori trasporti e infrastrutture - FPA

TOSM: ICT per smart mobility world. Incontro tra domanda e offerta di tecnologia nei settori trasporti e infrastrutture

Home PA Digitale TOSM: ICT per smart mobility world. Incontro tra domanda e offerta di tecnologia nei settori trasporti e infrastrutture

Saranno più di 30 le aziende buyer nazionali e internazionali del settore trasporti, logistica, automotive che, ospiti a Torino alla prossima tappa di TOSM (Torino Software & Systems Meeting), incontreranno l’eccellenza delle imprese ICT piemontesi per trovare nuovi potenziali produttori e fornitori di soluzioni tecnologiche per la mobilità.

17 Settembre 2013

R

Redazione FORUM PA

Articolo FPA

Saranno più di 30 le aziende buyer nazionali e internazionali del settore trasporti, logistica, automotive che, ospiti a Torino alla prossima tappa di TOSM (Torino Software & Systems Meeting), incontreranno l’eccellenza delle imprese ICT piemontesi per trovare nuovi potenziali produttori e fornitori di soluzioni tecnologiche per la mobilità. La fitta agenda di incontri B2B di TOSM  rientra tra i punti di forza dello Smart Mobility World che si terrà a Torino al Centro Congressi Lingotto il 26 e 27 settembre, a conferma dell’interesse sempre vivo verso il comparto piemontese dell’automotive e dei servizi per la logistica e l’infomobilità da parte degli attori locali e a livello nazionale.

Grazie ai buoni riscontri dell’edizione precedente, oltre il 40% delle imprese invitate e coinvolte ritorna a questo appuntamento – sottolinea Guido Bolatto, Segretario Generale della Camera di commercio di Torino. –  Quest’anno inoltre registriamo un raddoppio delle aziende che hanno scelto questa filiera in qualità di seller, segno di un rinnovato entusiasmo sulle possibilità di business nel  settore.”

Questo è il secondo appuntamento della filiera Infomobility di TOSM, che vede coinvolte le nostre imprese che operano nell’ambito della raccolta, elaborazione, gestione e  trasmissione di dati su veicoli ovvero nell’infomobilità così come tutti i soggetti che realizzano piattaforme, soluzioni e servizi per il car sharing e la fruizione di parcheggi e ZTL,  sistemi per il videomonitoraggio e l’analisi del traffico,  apps per mobile payments e  lo smart ticketing, soluzioni per l’efficienza energetica dei veicoli, sistemi di gestione di flotte e servizi di city logistics.

Andrea Giacardi, Presidente delle aziende ICT torinesi, sottolineando la duplice vocazione della nostra area nell’automotive e nelle tecnologie che trovano un momento di sintesi nell’infomobilità, afferma: “Il successo conseguito dall’iniziativa, giunta al suo secondo anno, è ormai consolidato; ne è la prova la partecipazione numerosa di qualificate realtà pubbliche e private italiane e internazionali, un apprezzamento riconosciuto che lo proietta tra gli appuntamenti nazionali del settore”. Hanno infatti confermato la loro presenza, tra gli altri, Regione Emilia Romagna, Atc Bologna, Autostrade Tech, Comune di Bergamo e di Lodi, Amat Milano, Atac Roma, ICS Car Sharing Genova, ACI Global, TNT Global Express, SEA Aeroporti di Milano, oltre a ospiti internazionali provenienti da Argentina, Brasile, Messico, Norvegia, India, Russia.

I profili tecnologici delle imprese partecipanti, buyer e seller, sono costantemente aggiornati e consultabili sul catalogo on-line del portale di TOSM, progettato per massimizzare l’efficacia degli incontri tra fornitori e potenziali acquirenti.

Ad un anno dalla scorsa edizione di TOSM ITS – Intelligent Transport System, settembre 2012 – durante la quale sono stati registrati più di 300 appuntamenti B2B, per diverse aziende piemontesi sono seguiti invii di offerte e negoziazioni, che per una decina di queste si sono già tradotti in reali occasioni di business. Alcune commesse e offerte hanno avuto un positivo riscontro già dai primissimi mesi successivi all’evento. Riportiamo i casi di due operatori internazionali, l’indiana Atic Data e l’argentina G&L Group che, a seguito della loro prima partecipazione a TOSM Smart Mobility 2012, hanno chiesto di tornare a Torino per consolidare i rapporti instaurati e, in forza dei successi ottenuti, fare business con nuove aziende. Anche tra i buyer nazionali che si ripresentano a Torino ci sono grandi attese di consolidamento di business a cui si aggiungono nuovi interlocutori di alto profilo attratti dalla rinnovata offerta di profili di eccellenza del nostro territorio,

Atic Data di Bangalore, India, media azienda con un fatturato di circa un milione di euro, è specializzata in Intelligent Transport System e Business intelligence, e sarà a Torino per la seconda volta per integrare tecnologie avanzate nel loro portfolio, da qui il nome ATIC Advanced Technology Integration.  Dal TOSM ITS 2012 è stato firmato un contratto di distribuzione con una piccola azienda piemontese molto innovativa nata all’interno dell’incubatore I3P.

E G&L Group, azienda con un fatturato di circa 15 milioni di euro di Buenos Aires, Argentina, torna a Torino con il suo executive director nonchè  vice presidente di CESSI “Camara de Empresas de Software e Servicios Informaticos de Argentina” per partecipare ai B2B di TOSM e consolidare le trattative con alcune aziende incontrate lo scorso anno.

Promosso da Camera di commercio di Torino e Unione Industriale di Torino, TOSM è organizzato da Torino Wireless con la collaborazione di Ceipiemonte per il coinvolgimento degli operatori internazionali nei B2B, attraverso il progetto integrato di filiera ICT – Think Up realizzato su incarico di Regione Piemonte, Camera di commercio di Torino e Camera di Commercio di Cuneo.

 FONTE: TOSM