Un ringraziamento e qualche consiglio per non perdere il meglio di FORUM PA 2011

Home PA Digitale Un ringraziamento e qualche consiglio per non perdere il meglio di FORUM PA 2011

Cari amici,
sono molti giorni ormai che in tutte le nostre comunicazioni vi raccontiamo del programma di FORUM PA. Innanzi tutto quindi, ancor prima di aprire i cancelli della manifestazione, voglio ringraziarvi della vostra pazienza e attenzione, ma anche della vostra straordinaria partecipazione (sono già oltre 20.000 le iscrizioni online) che parla di un’amministrazione che vuole crescere, lavorare insieme, essere in rete. Volevo poi, alla vigilia dell’apertura di FORUM PA 2011, presentarvi alcuni eventi che mi sono particolarmente cari e che mi piacerebbe potervi far apprezzare. In realtà tutti gli ottanta convegni e le centinaia di occasioni formative e informative sono significativi e a tutti tengo come frutto sudato di un anno di lavoro, ma c’è qualche chicca che mi pare meriti una segnalazione particolare e che rischia di sfuggire in un programma così vasto. Ve le racconto in due righe ciascuna.

9 Maggio 2011

C

Carlo Mochi Sismondi

Articolo FPA

Cari amici,
sono molti giorni ormai che in tutte le nostre comunicazioni vi raccontiamo del programma di FORUM PA. Innanzi tutto quindi, ancor prima di aprire i cancelli della manifestazione, voglio ringraziarvi della vostra pazienza e attenzione, ma anche della vostra straordinaria partecipazione (sono già oltre 20.000 le iscrizioni online) che parla di un’amministrazione che vuole crescere, lavorare insieme, essere in rete. Volevo poi, alla vigilia dell’apertura di FORUM PA 2011, presentarvi alcuni eventi che mi sono particolarmente cari e che mi piacerebbe potervi far apprezzare. In realtà tutti gli ottanta convegni e le centinaia di occasioni formative e informative sono significativi e a tutti tengo come frutto sudato di un anno di lavoro, ma c’è qualche chicca che mi pare meriti una segnalazione particolare e che rischia di sfuggire in un programma così vasto. Ve le racconto in due righe ciascuna.

  • Comincio da lunedì pomeriggio con il convegno che dirige Carlo Deodato e fa il punto sulla riforma Brunetta alla prova dei fatti, al di là della retorica e a diretto confronto con chi si trova ogni giorno ad attuarla. per iscrivervi e saperne di più
  • Martedì 10 mattina un appuntamento di grandissimo interesse è quello che dirige Umberto Mancini del Messaggero e vede come protagonista il Presidente dell’ISTAT Giovannini come tema le misure di benessere e di “felicità” che vanno “Oltre il PIL”. per iscrivervi e saperne di più
  • Sempre martedì mattina il Ministro della Salute Ferrucio Fazio apre il convegno dedicato al Federalismo in sanità e ai costi standard che abbiamo organizzato insieme al Federsanità ANCI e che va a toccare uno dei punti più delicati del nuovo assetto federalista del Paese. per iscrivervi e saperne di più
  • Nel pomeriggio di martedì il Ministro del Lavoro Maurizio Sacconi interviene in un convegno sulla “rete per il lavoro” ossia l’azione sinergica di istituzioni, imprese, associazioni per accrescere l’occupazione e l’occupabilità in un momento delicato come questo. per iscrivervi e saperne di più
  • Mercoledì alle 13.30 uno degli appuntamenti a mio parere più interessanti di tutto FORUM PA: Mauro Bonaretti, il noto innovatore ora Direttore generale a Reggio Emilia, tiene una “lectio magistralis” su cosa vuol dire in pratica, in una città e in un’organizzazione, il famoso “governo con la rete”, ossia usare i beni relazionali e la complessità della società come forza e non come debolezza. per iscrivervi e saperne di più
  • Sempre mercoledì pomeriggio, a seguire alle 15.00, prende il via, sulla stessa linea di pensiero, il confronto con i sindaci su “Governare la città tra presente e futuro”, a cui abbiamo voluto dare un titolo un po’ provocatorio “No money, no innovation?” per indicare proprio la necessità di non usare la crisi come alibi per evitare di progettare lo spazio urbano secondo una visione di lungo periodo. per iscrivervi e saperne di più
  • Lo stesso mercoledì pomeriggio Luca Cordero di Montezemolo premia i migliori progetti di sussidiarietà orizzontale in un convegno dedicato al ruolo dell’autonoma iniziativa dei cittadini nella ripresa. Un appuntamento organizzato con Labsus e Fondazione della sussidiarietà. per iscrivervi e saperne di più
  • Nella mattina di giovedì 12 maggio, ultimo giorno di FORUM PA, assieme ai tanti appuntamenti, vi segnalo l’iniziativa 10×10 : dieci storie di amministrazioni di qualità raccontate in dieci minuti ciascuna, che realizziamo assieme all’AICQ (Associazione Italiana Cultura della Qualità) per iscrivervi e saperne di più
  •  E siamo arrivati al convegno conclusivo del pomeriggio del 12 maggio che, quest’anno, partendo dai risultati raggiunti, guarda, come non mai, al futuro, tracciando un ambizioso programma politico su cloud computing, open government e amministrazione 2.0. per iscrivervi e saperne di più

 Allora, vi ho convinto?
Vi aspetto quindi a FORUM PA 2011.