Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Regione Lombardia: attivati nuovi servizi di prenotazione

Home Sanità Regione Lombardia: attivati nuovi servizi di prenotazione

La Regione Lombardia ha attivato i nuovi servizi di prenotazione resi disponibili grazie al SISS. Il Sistema Informativo Socio Sanitario (SISS) permette, infatti, di raccogliere centralmente le disponibilità di erogazione delle strutture sanitarie e le mette a disposizione su più canali. Attraverso un numero verde si possono prenotare le visite mediche e gli esami specialistici in qualsiasi struttura, pubblica o privata della Regione che ha aderito al servizio.

11 Novembre 2008

Articolo FPA

La Regione Lombardia ha attivato i nuovi servizi di prenotazione resi disponibili grazie al SISS. Il Sistema Informativo Socio Sanitario (SISS) permette, infatti, di raccogliere centralmente le disponibilità di erogazione delle strutture sanitarie e le mette a disposizione su più canali. Attraverso un numero verde si possono prenotare le visite mediche e gli esami specialistici in qualsiasi struttura, pubblica o privata della Regione che ha aderito al servizio. Sono disponibili on line gli elenchi delle strutture aderenti al servizio, suddivisi per provincia. Per farlo è sufficiente avere l’impegnativa del medico e la propria CRS. Il numero verde è attivo, sia da telefono fisso che da cellulare, dal lunedì al sabato, esclusi i festivi, dalle ore 8.00 alle 20.00.

Il servizio di prenotazioni online, al momento attivo solo nella provincia di Como, gradualmente verrà esteso ad altre strutture pubbliche e private della Regione.

Infine è possibile prenotare le visite mediche e gli esami specialistici consegnando la CRS e la prescrizione del medico al proprio farmacista che effettuerà la prenotazione, consultando le prestazioni disponibili e le relative liste di attesa di tutte le strutture della Lombardia.  Il servizio è in espansione graduale e, a oggi, è attivo solo in alcune farmacie di Milano, Como e Varese, riconoscibili dal cartello che lo segnala.

Fonte: Regione Lombardia

 

Su questo argomento

Politiche e azioni per la città sostenibile: Urbact III, Transfer network alla ricerca di nuovi partner italiani