Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Consiglio Regionale del Piemonte a FORUM PA 2012

Home Città e Territori Consiglio Regionale del Piemonte a FORUM PA 2012

Il Consiglio Regionale del Piemonte partecipa a FORUM PA 2012 con lo stand PiemonteFacile, insieme a CSI Piemonte, Regione Piemonte, Provincia di Torino, Città di Torino e AReSS, per presentare i principali progetti realizzati sul territorio piemontese, pensati per rendere più semplice la vita e il lavoro dei cittadini.
Padiglione 8 stand 22A

8 Maggio 2012

R

Redazione FORUM PA

Articolo FPA

Il Consiglio Regionale del Piemonte partecipa a FORUM PA 2012 con lo stand PiemonteFacile, insieme a CSI Piemonte, Regione Piemonte, Provincia di Torino, Città di Torino e AReSS, per presentare i principali progetti realizzati sul territorio piemontese, pensati per rendere più semplice la vita e il lavoro dei cittadini.
Padiglione 8 stand 22A

La scheda a cura di Consiglio Regionale del Piemonte.

PIEMONTEFACILE

Parola d’ordine: costruire una smart Region, in linea con i paradigmi dell’Agenda digitale, attraverso un programma per cambiare i comportamenti di cittadini, imprese e PA. Conoscere il proprio territorio attraverso una convergenza di informazioni pubbliche e dati real time che permettano a  persone in movimento di scambiarsi informazioni, migliorando l’efficacia  delle politiche in campo energetico, ambientale, socio-sanitario, ecc.

E’ questo il principio fondamentale con cui il CSI Piemonte e la Regione Piemonte si presentano quest’anno a FORUM PA 2012, in linea con il Piano regionale per la Competivitità 2011-2013 per il rilancio e lo sviluppo dell’ICT che prevede tre assi di intervento prioritari – competitività delle imprese, finanza e nuova imprenditorialità, ricerca, università e innovazione – con una serie di  misure e azioni per Smart&Clean technologies, nano materials, energies, automotive, manufacturing e nuovi modelli di innovazione public procurement e partenariati pubblico privati (PPP).

All’interno dello stand è possibile accedere a una vetrina dei principali progetti realizzati sul territorio piemontese. Ecco la descrizione di alcuni di questi.

PIEMONTEFACILE e TORINOFACILE

PiemonteFacile è l’iniziativa promossa dal CSI Piemonte per rendere i servizi della Pubblica Amministrazione a portata di click.
I portali web “PiemonteFacile” (www.piemontefacile.it) e “TorinoFacile” (www.torinofacile.it) offrono a cittadini e imprese un accesso diretto ai principali servizi pubblici digitali: con una semplice registrazione è possibile, ad esempio, prenotare visite ed esami sanitari, richiedere certificati anagrafici, pagare multe; i professionisti, invece, possono richiedere finanziamenti pubblici e presentare pratiche e richieste di autorizzazione.

Inoltre, in molte aziende ed enti pubblici è già possibile accedere a una serie di servizi pubblici “on the job” utilizzando le proprie credenziali aziendali, senza bisogno di digitare codice fiscale o altre password.

PiemonteFacile negli ultimi mesi si è anche arricchito di un’AppGallery (www.csipiemonte.it/app/gallery), da cui è possibile scaricare le prime applicazioni mobili sviluppate dal CSI per dispositivi Android ed Apple.

OPEN DATA

I dati sono affidabili, imparziali, completi e raccolti nel lungo periodo: se resi accessibili in modalità “open”, costituiscono per le imprese che intendono riutilizzarli un’occasione di sviluppo, in quanto consentono di sfruttarne il potenziale, contribuendo, così, alla crescita economica e alla creazione di posti di lavoro. E’ questa l’idea cardine dell’iniziativa OPEN DATA di Regione Piemonte: dati.piemonte.it è stato il primo esempio italiano di portale di dati liberamente scaricabili per utenti creativi e in grado di costruire business.

Sono oltre 360 i dataset (insieme di dati) già pubblicati di carattere economico, sociale, demografico, commerciale, ambientale e il caricamento di nuove informazioni è costantemente in corso.

INTEGRAZIONE TRA SITO CR.PIEMONTE.IT E SOCIAL NETWORK – CONSIGLIO REGIONALE DEL PIEMONTE

Per migliorare la fruibilità da parte degli utenti del sito istituzionale delle trasmissioni in diretta streaming delle sedute d’Aula, si è prevista una funzione di “livetweet” che segnala i passi salienti del dibattito e delle votazioni, favorendo un’interazione con i cittadini che possono commentare le fasi di discussione e votazione delle leggi. L’iniziativa è inserita in un più vasto progetto di piena integrazione fra sito e social network, non solo Twitter ma anche Facebook, Youtube e Google+., che ha permesso moltiplicare i contatti.

GESTIONE CONCILIAZIONI CORECOM – CONSIGLIO REGIONALE DEL PIEMONTE

Sistema che informatizza l’intero processo volto a dirimere le controversie tra utenti di contratti di telecomunicazioni e gli operatori, consentendone la completa dematerializzazione.

L’applicativo traccia le attività di presentazione della richiesta di conciliazione, le attività seguite dai funzionari del Settore e permette di condividere la documentazione con gli operatori chiamati nella controversia.

TORINO SMART CITY

La Città di Torino, accompagnata dal CSI Piemonte, è impegnata nel progetto di trasformazione in città “ecosostenibile”, capace cioè di rispondere sempre di più alle esigenze dei suoi abitanti diminuendo l’impatto ambientale e, in generale, migliorando la qualità della vita.

Due sono gli strumenti tecnologici che il CSI mette a disposizione dell’Amministrazione per governare efficacemente questa trasformazione:

  • Una piattaforma di networking (www.torinosmartcity.it)che permette all’amministrazione comunale di informare e coinvolgere i cittadini e le imprese;
  • Un innovativo cruscotto urbano che fornisce informazioni sui livelli di consumo e risparmio di energia. Questo strumento permetterà di ottenere la mappa "energetica" della città che interconnetterà servizi specifici (acqua, trasporti, economia, infrastrutture), indirizzando al meglio gli interventi sul territorio e aiutando a capire come ottimizzare gli investimenti quartiere per quartiere.

PRATICHE PA

PratichePA (www.pratichepa.it) è un servizio on line della Provincia di Torino rivolto a cittadini, professionisti e imprese che consente di prendere visione dello stato dei procedimenti amministrativi a loro rivolti da parte delle PA che aderiscono all’iniziativa.

Cittadini e imprese possono quindi in tempo reale: accedere in forma sintetica alle informazioni di procedimento, consultare le schede informative e controllare il progresso delle istanze eventualmente in corso.

Al progetto hanno collaborato le Province di Alessandria, Asti, Biella e Novara.

PORTALE "IO SCELGO LA SALUTE"

Il progetto nasce per rendere più semplice l’utilizzo dei servizi della sanità piemontese, resi disponibili da Regione Piemonte e AReSS Piemonte e realizzati dal CSI Piemonte.

Navigando all’interno del portale www.scelgolasalute.it il cittadino ha la possibilità di pagare on line il ticket sanitario, prenotare prestazioni sanitarie, disdire e modificare gli appuntamenti; scegliere in modo ragionato in quali strutture sanitarie farsi curare o operare; ma anche conoscere i tempi di attesa medi delle prestazioni sanitarie e delle visite specialistiche o esprimere il proprio parere sulle strutture sanitarie.

All’interno dello stand saranno disponibili inoltre approfondimenti sui servizi e progetti citati e nuove esperienze.

 

Su questo argomento

Firenze sempre più digitale con app, sensori e Internet of things