Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Brescia: completata la rete in fibra ottica

Home PA Digitale Brescia: completata la rete in fibra ottica

Telecom Italia e il Comune di Brescia hanno annunciato il completamento del piano di stesura della fibra ottica nella città per la rete di nuova generazione. A circa un anno dall’avvio del progetto che ha visto Telecom Italia impegnata nella realizzazione della rete di telecomunicazione NGAN (Next Generation Access Network), oggi la quasi totalità degli armadi stradali di Brescia risulta già raggiunta dalla fibra ottica.

29 Novembre 2013

R

Redazione FORUM PA

Telecom Italia e il Comune di Brescia hanno annunciato il completamento del piano di stesura della fibra ottica nella città per la rete di nuova generazione. A circa un anno dall’avvio del progetto che ha visto Telecom Italia impegnata nella realizzazione della rete di telecomunicazione NGAN (Next Generation Access Network), oggi la quasi totalità degli armadi stradali di Brescia risulta già raggiunta dalla fibra ottica. Questo importante risultato è stato ottenuto grazie al rispetto del programma nei tempi previsti e agli obiettivi condivisi con il Comune di Brescia, fattori che hanno consentito di realizzare rapidamente le attività di scavo e di posa minimizzando i tempi d’intervento, i relativi costi e l’impatto sulla città.

A Brescia il programma di copertura della città ha già raggiunto oltre 75 mila unità abitative, grazie alla posa di circa 210 chilometri di cavo in fibra ottica che hanno permesso di collegare i 454  armadi stradali presenti lungo le vie cittadine alle rispettive centrali.
Per fare questo, al fine di ridurre sensibilmente i disagi ai cittadini, Telecom Italia ha utilizzato le infrastrutture civili già disponibili, riducendo in questo modo la necessità di nuovi scavi a soli 13 chilometri.

Il risultato raggiunto conferma l’impegno dell’azienda e dell’Amministrazione comunale nel voler dare un forte impulso ai lavori per portare, nel più breve tempo possibile, la connessione Internet sino a 30 Megabit a famiglie e imprese, inserendo in questo modo Brescia nell’élite delle città italiane dove i cittadini potranno usufruire di connessioni ultrabroadband che rendono molto più performanti gli attuali servizi di rete e abilitano nuove generazioni di applicazioni come i servizi di cloud computing per le imprese e quelli per la realizzazione del modello di città intelligente per le amministrazioni locali. E’ stato inoltre avviato un progetto dedicato al miglioramento del decoro urbano, che prevede un "restyling" degli armadi stradali che ospitano la fibra ottica e che verranno utilizzati anche per realizzare comunicazioni istituzionali e pubblicitarie.

“La banda ultralarga rende la nostra città sempre più competitiva”, sottolinea il Sindaco di Brescia Emilio Del Bono. “ La sfida tra territori si gioca oggi soprattutto sulle infrastrutture, questa è quindi una buona opportunità che Brescia saprà cogliere nel migliore dei modi”.

FONTE: Comune di Brescia

Su questo argomento

Conte: trasformazione digitale strategica per la PA e per il Paese