Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Sistemi di valutazione dei servizi sanitari: la Ricerca Age.na.s

Home Sanità Sistemi di valutazione dei servizi sanitari: la Ricerca Age.na.s
Day 83 - 3 6 5 >

by nataliej

E’ stata presentata oggi a FORUM PA  la Ricerca "I sistemi di valutazione dei servizi sanitari", curata da A.ge.na.s. Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali, sotto la direzione di Aldo Ancona. La Ricerca, partita a dicembre, si focalizza su sette Regioni che hanno attivato sistemi di valutazione del proprio servizio sanitario. Il lavoro – spiega Ancona – è partito dalla constatazione che sebbene il SSN poggi sui due elementi della programmazione e della valutazione, quest’ultima è stata intesa principalmente come un controllo degli adempimenti amministrativi delle regioni verso il sistema centrale.

13 Maggio 2008

C

Chiara Buongiovanni

Articolo FPA
Day 83 - 3 6 5 >

by nataliej

E’ stata presentata oggi a FORUM PA  la Ricerca "I sistemi di valutazione dei servizi sanitari", curata da A.ge.na.s. Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali, sotto la direzione di Aldo Ancona. La Ricerca, partita a dicembre, si focalizza su sette Regioni che hanno attivato sistemi di valutazione del proprio servizio sanitario. Il lavoro – spiega Ancona – è partito dalla constatazione che sebbene il SSN poggi sui due elementi della programmazione e della valutazione, quest’ultima è stata intesa principalmente come un controllo degli adempimenti amministrativi delle regioni verso il sistema centrale.

La Ricerca ha mostrato come le Regioni in questi anni si siano mosse su una concezione di valutazione più ampia, ma senza nessuna azione di coordinamento e confronto tra loro. Oltre alla mancanza di sistemi, metodi e obiettivi omogenei si riscontra una problematica di carattere geografico dal momento che tutte le regioni con esperienze rilevanti nel campo della valutazione sono nel centro-Nord. L’Age.na.s insieme al Ministero della Salute e alle Regioni sta valutando l’opportunità di istituire un soggetto tecnico incaricato di oggettivare i processi, i parametri e gli obiettivi della valutazione regionale.

Della valutazione in sanità alla luce dei risultati della ricerca Age.na.s. si è discusso nel convegno " Per un sistema di valutazione dei servizi sanitari", introdotto da Carla Collicelli, vice direttore generale Fondazione Censis.

Guarda in anteprima le slides di Carla Colicelli.

Su questo argomento

Realizzare sistemi automatici per la pubblicazione dei dati della PA e accompagnare "culturalmente" la transizione al digitale