Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

La Regione Siciliana a FORUM PA 2011

Home Città e Territori La Regione Siciliana a FORUM PA 2011

25 Maggio 2011

R

Redazione FORUM PA

Articolo FPA

A FORUM PA 2011 la Regione Siciliana ha messo in evidenza l’impegno profuso nel processo di innovazione del proprio apparato; in particolare la Regione ha recepito il Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD). Sono stati presentati, inoltre, i risultati ottenuti in termini di Customer Satisfaction grazie a "Linee di attività", il progetto sperimentale del dipartimento regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro. Tra gli altri progetti in mostra, da segnalare lo sportello Eures, il piano sanitario regionale 2011/13, che prevede attività in ambito di telemedicina, e la campagna di comunicazione per il ritorno in Sicilia della "Dea di Morgantina".
Padiglione 7 stand 9A

SEMPLIFICAZIONE AMMINISTRATIVA E DIGITALIZZAZIONE PA REGIONALE
La Sicilia ha recepito il Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD),  nell’ambito di una riforma che la pone all’avanguardia nel sistema amministrativo del nostro  Paese. La legge regionale sulla semplificazione amministrativa  (legge regionale 5 aprile 2011 n. 5) vuole determinare in Sicilia la "grande trasformazione" nel rapporto tra cittadini, imprese e  PA, considerati gli innumerevoli elementi  di novità che  introduce e che consentiranno recupero  di  credibilità e risparmio di tempo per gli uffici  e per coloro che chiedono servizi amministrativi.  

La  normativa regionale prevede che, entro il prossimo giugno, l’assessorato dovrà predisporre, previo parere della Commissione bilancio dell’Ars, il Piano per l’innovazione  tecnologica della Regione (PITRE), da emanare, poi, con decreto del presidente della  Regione. Il piano ha il compito di stabilire le fasi e i tempi per la realizzazione degli interventi necessari alla digitalizzazione ed ematerializzazione  dei documenti dell’amministrazione regionale in coerenza con il CAD.

La Regione Siciliana ha messo in evidenza, attraverso la presentazione di queste iniziative e i numerosi workshop tenuti a FORUM PA 2011, la convinzione che la digitalizzazione della  PA possa costituire l’antidoto contro l’inefficienza, la corruzione e la pressione mafiosa nella PA. Attraverso  procedure  digitali  ed informatizzate si  può infatti verificare in ogni momento lo stato di avanzamento dei procedimenti amministrativi,  la  cronologia  dei movimenti e della presentazione di istanze  e documenti, la veridicità delle attestazioni e questo diviene uno straordinario strumento di contrasto alla corruzione e alla pressione mafiosa sull’amministrazione.
Attraverso la piena attuazione del codice dell’amministrazione  digitale si potrà anche contribuire al superamento  del digital  divide, che in Sicilia si aggiunge, aggravandolo, a quello delle infrastrutture, allontanando progressivamente l’isola dal nord del paese

CUSTOMER SATISFACTION
Il progetto "Linee di attività" del dipartimento regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro, seppur ancora in fase sperimentale, è stato scelto da FORUM PA tra quelli da proporre all’interno dell’evento "Dare voce ai cittadini: il customer satisfaction management per la qualità dei servizi – Il Laboratorio delle Pratiche", che si è tenuto nel pomeriggio del 10 maggio. Il progetto prevede l’implementazione di un sito, aggiornato direttamente da ogni singola struttura, che consenta al cittadino o all’istituzione una consultazione dettagliata, per ogni linea di attività, di fonti normative e notizie di supporto che lo aiutino durante la predisposizione di una istanza per la fruizione dei servizi offerti dall’Amministrazione regionale.

Si tratta di un progetto giovane, che in fase sperimentale si affianca al sito istituzionale della Regione Siciliana, un progetto campione che è stato attivato e testato dal Dipartimento Famiglia da appena sei mesi. L’amministrazione sta procedendo a catalogare le schede di Customer Satisfaction on line per verificare il grado di soddisfazione dell’utenza, che saranno un valido supporto per migliorare i servizi offerti.

SPORTELLO EURES SUL PORTALE DEL DIPARTIMENTO LAVORO
Eures rappresenta il servizio di incontro domanda/offerta lavoro che consente di esprimersi in un contesto di mobilità europea. Nel caso della Sicilia, tutti i servizi sono resi dalla Regione in modalità digitale attraverso il portale Dipartimento Lavoro.

PIANO SANITARIO REGIONALE 2011/13
Durante FORUM PA 2011 l’assessorato Salute ha presentato una sintesi del Piano Sanitario Regionale 2011- 2013 e le attività nell’ambito della telemedicina (teleradiologia).

PROCESSI DI COMUNICAZIONE SU TURISMO E BENI CULTURALI
L’assessorato regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana ha focalizzato la propria presenza nell’ambito della presentazione di alcuni estratti della campagna di comunicazione per il ritorno in Sicilia della "Dea di Morgantina". Oltre alla distribuzione di materiale promozionale, è stata effettuata la proiezione del video prodotto in occasione del ritorno dell’opera presso il museo di Aidone (EN).
 

Su questo argomento

ISTAT - Comunicazione integrata per il 9° Censimento Generale Industria e Servizi e Censimento Istituzioni non profit 2011