Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Regione Lazio a FORUM PA 2012

Home Città e Territori Regione Lazio a FORUM PA 2012

Quest’anno la Regione Lazio partecipa a FORUM PA identificandosi con il leitmotiv: open government per lo sviluppo del territorio. Questa espressione intende sintetizzare l’impegno della Presidenza della Regione Lazio e governo regionale per semplificare, snellire e rilanciare la macchina amministrativa regionale, improntandola all’efficienza e alla trasparenza, per farne una amministrazione aperta e dalla parte dei cittadini, soprattutto le categorie socialmente deboli, delle imprese, favorendo l’accesso ai servizi e alle opportunità offerte dalla Regione.
Padiglione 7 stand 03A

15 Maggio 2012

R

Redazione FORUM PA

Articolo FPA

Quest’anno la Regione Lazio partecipa a FORUM PA identificandosi con il leitmotiv: open government per lo sviluppo del territorio. Questa espressione intende sintetizzare l’impegno della Presidenza della Regione Lazio e governo regionale per semplificare, snellire e rilanciare la macchina amministrativa regionale, improntandola all’efficienza e alla trasparenza, per farne una amministrazione aperta e dalla parte dei cittadini, soprattutto le categorie socialmente deboli, delle imprese, favorendo l’accesso ai servizi e alle opportunità offerte dalla Regione.
Padiglione 7 stand 03A

La scheda di presentazione a cura di Regione Lazio. 

I temi della agenda digitale, della semplificazione, della dematerializzazione, della informatizzazione sono i temi di un’amministrazione regionale che guarda al futuro, che intende contribuire allo sviluppo e alla crescita sociale ed economica del Paese. E’ fondamentale, infatti, che l’amministrazione regionale sia aperta, disponibile, efficiente e veloce per facilitare la vita dei cittadini e delle imprese, puntando sulle nuove reti e sui nuovi sistemi tecnologici capaci di agevolare l’accesso ai servizi e di migliorare la qualità del rapporto con la pubblica amministrazione.

In tale ottica anche quest’anno la Regione Lazio partecipa a Forum P.A. e si identifica con il leitmotiv: open government per lo sviluppo del territorio. Questa espressione intende sintetizzare l’impegno della Presidenza della Regione Lazio e governo regionale per semplificare, snellire e rilanciare la macchina amministrativa regionale, improntandola all’efficienza e alla trasparenza, per farne una amministrazione aperta e dalla parte dei cittadini, soprattutto le categorie socialmente deboli, delle imprese, favorendo l’accesso ai servizi e alle opportunità offerte dalla Regione.

Inoltre, nel corso delle conferenze tecnico amministrative che si terranno nella sala conferenze dello stand, saranno illustrati al pubblico le migliori pratiche amministrative messe in campo dalla Regione Lazio, dalla informatizzazione dei procedimenti amministrativi per le autorizzazioni sismiche, alla pubblicazione sul portale regionale del bollettino ufficiale della Regione Lazio, alla informatizzazione dei procedimenti di accesso delle imprese ai bandi per la internazionalizzazione.

CONFERENZE TECNICO AMMINISTRATIVE ALL’INTERNO DELLO STAND

  • DTC, Lazio Futouring e i Bandi Innovazione POR FESR 2007-2013 (16 maggio ore 16)
  • Sistema Informatico per la Trasparenza delle Autorizzazioni Sismiche (17 maggio ore 10)
  • Monitoraggio in real time dello stato e qualita’ del trasporto pubblico locale (17 maggio ore 13.00)
  • Burl Informatizzato (17 maggio ore 15)
  • Reti comunicatori FESR insieme con Ministero Sviluppo Economico  (18 maggio ore 10,30)

SISTEMA INFORMATICO PER LA TRASPARENZA DELLE AUTORIZZAZIONI SISMICHE

Attraverso la realizzazione del sistema S.I.T.A.S. la Regione Lazio si è dotata di uno strumento che consente l’informatizzazione delle “procedure tecnico-amministrative per l’edificazione nei Comuni della Regione Lazio classificati a rischio sismico”.

BANDA LARGA – sviluppo della banda larga sul territorio della regione lazio

BOLLETTINO UFFICIALE IN FORMATO DIGITALE

A partire da luglio 2012 la Regione Lazio redigerà, e pubblicherà sul presente portale, il Bollettino Ufficiale in formato digitale in ottemperanza alla legge regionale 12 del 13 agosto 2011 istitutiva del Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Lazio (BUR) quale strumento di informazione, comunicazione istituzionale e di pubblicità legale. L’obiettivo della legge è quello di migliorare l’efficienza e l’efficacia della pubblicazione sfruttando le tecnologie disponibili a supporto dei processi di dematerializzazione del cartaceo.

SIVAP – RILEVAZIONE AUTOMATICA ABUSI – Per perseguire con efficacia l’obiettivo della lotta all’abusivismo pubblicitario è stato implementato un innovativo Sistema Integrato di Verifica per Impianti di Affissione Pubblica. Volto all’Individuazione degli Impianti abusivi attraverso tecnologie elettroniche ed informatiche, ha consentito ad oggi la rimozione di oltre 1000 Impianti Pubblicitari abusivi.

CATASTO INFORMATIZZATO – Con l’obiettivo di ottimizzare la realizzazione dei lavori stradali e la gestione amministrativa della rete è stato istituito il Catasto della Rete Viaria per gestire, attraverso un Sistema Informativo Stradale, tutte leinformazioni  delle strade e delle loro pertinenze

DTC E LAZIO FUTOURING

Attraverso l’impiego di tecnologie innovative, il DTC punta a rilanciare tutte le filiere del comparto dei Beni Culturali e dell’economia turistica ad esso collegata.

Futouring.it costituisce la piattaforma digitale del DTC. L’obiettivo è migliorare la "touring experience" del cittadino e del turista attraverso l’utilizzo delle tecnologie emergenti del "mobile Internet": in particolare gli smartphones, i tablet e la filmografia avanzata. Il progetto è finalizzato a censire, descrivere e presentare tutti i Punti di Interesse Culturale dell’intero territorio della Regione Lazio.

BANDI INNOVAZIONE POR FESR 2007-2013

Per rendere più facile a cittadini, imprenditori ed enti locali l’accesso all’informazione e alle numerose opportunità e agevolazioni offerte dalla Regione Lazio con i fondi POR FESR 2007-2013, Filas mette a sistema tutti gli strumenti di orientamento e consulenza, nel quadro di un progetto organico di semplificazione delle procedure di accesso.

PROGETTO DI PRESCRIZIONE ELETTRONICA

La prescrizione elettronica prevede l’invio da parte dei MEDICI PRESCRITTORI di quanto riportato dalla ricetta cartacea in formato elettronico. La Regione Lazio è in grado di offrire servizi di connettività, di raccolta e di trasmissione dati dei propri medici prescrittori o parte di essi attraverso il suo Sistema di Accoglienza Regionale

SISTEMA PER L’AUTORIZZAZIONE E ACCREDITAMENTO DELLE STRUTTURE SANITARIE E SOCIOSANITARIEDELLA REGIONE LAZIO

Il progetto ha come obiettivo la costituzione del “Fascicolo Elettronico” delle strutture sanitarie e sociosanitarie operanti nella Regione Lazio. Tutti i dati e gli atti relativi alle strutture, sia pubbliche che private, vengono acquisite dal sistema partendo dal censimento delle strutture e l’autovalutazione,  attraverso la compilazione di questionari dinamicamente costruiti, del possesso dei requisiti minimi di autorizzazione e gli eventuali ulteriori requisiti di accreditamento.

PSR

Il Programma di Sviluppo Rurale della Regione Lazio definisce le strategie, gli obiettivi e gli interventi per il settore agricolo, agro-industriale e forestale e per lo sviluppo rurale nel periodo di programmazione 2007/2013; il sistema informativo del PSR è integrato con altri sistemi informativi regionali che raccolgono a diverso titolo le informazioni/dati relativi ai soggetti pubblici e privati esercenti attività agricola, agroalimentare, forestale che intrattengano a qualsiasi titolo rapporti con la Pubblica Amministrazione centrale o locale.

SITARL

Il progetto SITARL Sistema Informativo Telematico Appalti Regione Lazio  permette all’osservatorio Contratti Pubblici della Regione Lazio di concentrare in un unica procedura di monitoraggio tutti gli obblighi d’informazione sugli appalti pubblici a carico delle amministrazioni aggiudicatrici per lavori, servizi e forniture riducendo al minimo ogni comunicazione in forma cartacea.

 

Su questo argomento

APP PA: l'elenco delle app ufficiali della Pubblica Amministrazione