Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Premio Agenda Digitale 2016: conosciamo i finalisti

Home PA Digitale Premio Agenda Digitale 2016: conosciamo i finalisti
R

Redazione FPA

Foto di Pedro Ribeiro Simões rilasciato in cc https://www.flickr.com/photos/pedrosimoes7/2651620…

L’Osservatorio Agenda Digitale del Politecnico di Milano ha istituto, per il secondo anno, il Premio Agenda Digitale allo scopo di sostenere la cultura dell’innovazione digitale nel nostro Paese, generare meccanismi virtuosi di condivisione delle migliori esperienze di attuazione dell’Agenda Digitale, premiare e dare visibilità alle aziende e alle PA italiane più innovative, contribuire ai processi di Ricerca tramite la raccolta strutturata di evidenze empiriche.

Complessivamente sono state raccolte (da luglio a settembre 2016) 126 candidature che il team di ricerca dell’Osservatorio ha letto e valutato sulla base di 7 criteri di valutazione:

  1. diffusione della soluzione;
  2. impatto generato;
  3. rilevanza e replicabilità in altri contesti;
  4. governance del progetto di sviluppo della soluzione;
  5. innovatività tecnologica;
  6. quantificazione dei benefici generati;
  7. modalità di realizzazione del progetto.

Il confronto tra i giudizi dati dal team di ricerca sui vari criteri di valutazione ha consentito di fare una scrematura dei casi e di arrivare a 6 casi finalisti per ogni categoria premiata.

La valutazione dei progetti finalisti è stata demandata a una commissione valutatrice esterna, composta da 17 esperti nazionali, che ha selezionato 3 esperienze per altrettante categorie del premio.

  • Ricetta elettronica–Tessera Sanitaria, MEF, (categoria Attuazione dell’Agenda Digitale a livello nazionale: casi di efficace digitalizzazione condotti a livello nazionale);
  • I.Ter Campania, Regione Campania, (categoria Attuazione dell’Agenda Digitale a livello regionale: casi di efficace digitalizzazione condotti dalle Regioni);
  • eGovernment Area Vasta – Metropoli Terra di Bari, Comune di Bari, (categoria Attuazione dell’Agenda Digitale a livello degli Enti Locali: casi di efficace digitalizzazione condotti da province e comuni).

    Questo dossier, realizzato in collaborazione con gli organizzatori dell’iniziativa, punta a divulgare i progetti di eccellenza meritevoli di attenzione. Il dossier è in continuo aggiornamento.

    Contenuti del dossier

    PA Digitale

    Il portale dell’infomobilità del Comune di Milano

    27 Febbraio 2017

    PA Digitale

    MyAudit, il Sistema Informativo dei controlli del MEF

    6 Febbraio 2017

    PA Digitale

    IDEA – Italian Digital Ecosystem for APIs

    2 Febbraio 2017

    PA Digitale

    ARPA-SPID: Regione Toscana

    1 Febbraio 2017

    Open Data

    Frosinone Open Data

    25 Gennaio 2017

    Open Data

    APP STONE LECCE, Comune di Lecce

    23 Gennaio 2017

    Gestione Documentale

    DEC – Determina Elettronica Contabile

    17 Gennaio 2017

    PA Digitale

    Registro dematerializzato di carico e scarico del vitivinicolo

    13 Gennaio 2017

    PA Digitale

    Complimenti per la Connessione

    15 Dicembre 2016

    Scuola, Istruzione e Ricerca

    Scuola Digitale 2.0, Comune di Torino

    5 Dicembre 2016

    PA Digitale

    Premio Agenda Digitale 2016: SolutionPA

    5 Dicembre 2016

    PA Digitale

    Premio Agenda Digitale 2016: SISMI.CA, Regione Calabria

    2 Dicembre 2016

    Su questo argomento

    Patto del Battistero - Agenda Digitale di Biella