Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Codice Della Pa Digitale

Gestione Documentale

Cad, senza regole tecniche è rischio stallo. Lombardia Informatica: “Lavoriamo sull’organizzazione”

E' prioritario utilizzare il mezzo delle regole tecniche per fare chiarezza e fornire delle indicazioni puntuali, piuttosto che promuovere un solo e nuovo percorso di stravolgimento e rifacimento del CAD, ma non significa spingere ad un immobilismo volto soltanto ad...

di Marco Ceccolini, responsabile Area Servizi Documentali, Lombardia Informatica S.p.A.

25 Ottobre 2016

PA Digitale

Cad, trasparenza e privacy: la rivoluzione in due mosse

L’assetto della disciplina che esce dalla riforma è più rispettoso del diritto alla privacy di quanto non lo fosse quello precedente che, di fatto, consentiva a chiunque – anche solo per caso – di imbattersi in decisioni di ogni genere,...

di Guido Scorza, avvocato

21 Marzo 2016

Gestione Documentale

Il nuovo CAD e la “burocrazia difensiva”

Mentre la medicina difensiva si difende facendo troppo, chiamo “burocrazia difensiva” quell’atteggiamento, comunissimo tra i dirigenti pubblici, per cui è solo non facendo che si evitano rischi. Bene, adesso sia la volta della lotta alla “burocrazia difensiva”.

C

Carlo Mochi Sismondi

2 Marzo 2016

Gestione Documentale

PCT e nuovo CAD: figlio minore e trascurato

Il legislatore in questa fase da una parte estende la disciplina stabilita nel CAD a tutti gli ambiti del diritto, dall’altra si premura di stabilire l’eccezionalità delle disposizioni che riguardano il PCT. Questa mossa serve a mantenere in vita la...

di Andrea Rossetti, Università degli Studi di Milano-Bicocca

15 Febbraio 2016

Gestione Documentale

Guercio: “Luci e ombre di un testo non conclusivo”

L’ennesima rivisitazione del Cad non ha finora suscitato molte reazioni (positive o negative) tra gli addetti al lavoro, forse per la ragione che – come si legge nella relazione introduttiva – il legislatore questa volta si sarebbe (il condizionale è...

di Maria Guercio, Università degli studi di Roma La Sapienza e presidente dell’Associazione nazionale archivistica italiana - Anai

15 Febbraio 2016

PA Digitale

Speciale CAD, grandi firme commentano il codice della PA digitale

EDITORIALE Cad corrotto, Agenda digitale infettadi Alessandro Longo, Direttore responsabile È un Cad “deludente”. I nostri esperti, radunati per questa prima uscita “speciale” della nostra nuova testata, sembrano convergere su questo giudizio. Certo, ci sono eccezioni e qua e là,...

di Redazione cantieri

15 Febbraio 2016

PA Digitale

Il CAD che ho letto e il CAD che sognavo

Uno schema di decreto che non voglio giudicare nei dettagli, perché già lo fanno i tanti e pregevoli articoli che sono in questo “speciale” che raccoglie le migliori firme degli esperti, ma che forse era l’unico possibile, ma appare l’ennesimo...

C

Carlo Mochi Sismondi

15 Febbraio 2016

PA Digitale

Gullo (Funzione Pubblica): “Ma il Cad non è una bacchetta magica”

Avendo partecipato alla stesura del testo del decreto legislativo che modifica il CAD mi asterrò da giudizi di merito e da valutazioni del tipo “sarebbe stato meglio se …”. Mi corre però l’obbligo, anche alla luce di una gran mole...

di Elio Gullo, Dipartimento Funzione pubblica

15 Febbraio 2016

PA Digitale

Cittadinanza digitale, ecco come cambia con il nuovo Cad

L’art. 1 della legge delega 124/2015 reca la significativa rubrica “Carta della cittadinanza digitale” a voler riassumere il cambio di prospettiva e l’intenzione del legislatore di rafforzare e rendere effettivi i diritti digitali dei cittadini nei confronti delle amministrazioni pubbliche....

di Fernanda Faini, giurista

15 Febbraio 2016

Città e Territori

Calderini: “Per le comunità intelligenti, una normativa zoppa”

Il testo relativo al nuovo CAD, che arriva ora sui banchi del Parlamento, abroga una serie di codici previsti dal decreto 18 ottobre 2012, n. 179 , relativamente alla definizione di comunità intelligenti. Mi sento di dire che non è...

di Mario Calderini, Politecnico di Milano

13 Febbraio 2016

PA Digitale

Tutti i problemi del nuovo Cad per la Giustizia digitale: la privacy vince sulla conoscenza

Il disegno rinuncia ad una diretta applicazione del CAD al processo civile telematico, utilizzando la formula della applicabilità "in quanto compatibili e salvo che non sia diversamente disposto", ma solo teoricamente, in realtà vi sono due aspetti che meritano attenzione:...

di Enrico Consolandi, magistrato, tribunale di Milano

12 Febbraio 2016

Gestione Documentale

Documento e firma elettronica, come il nuovo CAD si adegua a Eidas

(stato dell'arte aggiornato al 13 dicembre 2016) Con le modifiche apportate, il CAD risulta armonizzato con il Regolamento eIDAS, consentendo così l’utilizzo degli strumenti di firma non solo in ambito nazionale ma anche europeo, in virtù del principio di riconoscimento...

di Gabriele Faggioli, avvocato partner Digital360 e Andrea Reghelin, avvocato Associate Partner di P4I, Partners4Innovation

12 Febbraio 2016